Monthly Archives: marzo 2010

Non passa lo straniero!

Posted by & filed under .

Roma – Inter 2 a 1 di Leonardo Donelli Per fortuna è fallito il pervicace e reiterato tentativo del pessimo arbitro Morganti, ascolano dal CV pieno di misfatti contro la Roma (un esempio su tutti: nell‘ultimo derby da lui arbitrato non ci ha dato un rigore assolutamente identico a quello che ci aveva fischiato contro […]

Poco gioco ma 3 punti d’oro

Posted by & filed under .

Bologna – Roma 0 a 2 di Leonardo Donelli Il turno serale infrasettimanale mi costringe ad un commento abbastanza stringato per questo prezioso ritorno alla vittoria in trasferta, su un campo dove la vittoria mancava da sette anni. Potrà sembrare contro corrente il mio titolo di oggi, all’indomani d’una vittoria che ci riporta prepotentemente nella […]

La serata di JEREMIRKO!

Posted by & filed under .

Roma – Udinese 4 a 2 di Leonardo Donelli Priva di ben tre centrocampisti titolari e dell’ormai assente cronico Totti, la Roma supera bene l’ostacolo non facile dell’Udinese, una squadra che coi giocatori che ha davanti è capace di qualsiasi impresa. Non a caso i migliori udinesi sono stati Di Natale, autore ieri di una […]

Col braccetto corto

Posted by & filed under .

Livorno – Roma 0 a 0   di Leonardo Donelli Terzo, e stavolta nefasto, pareggio consecutivo per la Roma, che, al momento di spiccare il volo e mordere l’Inter sul collo, si fa invece imporre il pari dal modestissimo Livorno, reduce da quattro sconfitte consecutive, prendendo tre gol dall’attacco più sterile della serie A e permettendo […]

Vanno bene gli occhiali

Posted by & filed under .

Roma – Milan 0 a 0 di Leonardo Donelli Secondo pareggio consecutivo per la Roma, stavolta per 0 a 0, il cosiddetto risultato ad occhiali, con il Milan, che ha forse giocato una delle sue migliori partite di quest’anno, per cui, anche se alla fine di grandi parate Abbiati ne ha fatte due e Bertagnoli […]

Come a Cagliari

Posted by & filed under .

Napoli – Roma 2 a 2 di Leonardo Donelli Come a Cagliari, anche a Napoli c’è stata un’eccezione alla regola della “zona Ranieri”, che vuole la Roma raggiungere il risultato nel finale. E così anche stavolta, dopo il vantaggio per 2 a 0, maturato, esattamente come a Cagliari, prima su rigore e poi su azione, […]